Dal 2 al 3 Maggio

Tracce Warmińskie | opere di artisti della Polonia del nord

Giovedì 2 maggio 2019 alle ore 17.30 si inaugura la mostra Tracce Warmińskie | opere di artisti della Polonia del nord presso LABA PRODUCTION, in via Privata de Vitalis 1, Brescia.

Esporranno i nostri partner Erasmus+ provenienti dalla facoltà di Belle Arti dell’Univeristà di Olsztyn:

Violetta Kulikowska | direttrice dell’Istituto e insegnante di arti performative
Le sue opere si collocano nell’ambito del disegno moderno. La sua arte si è evoluta a cominciare dal trattamento realista della figura umana fino a perdere ogni contatto con l’oggettualità. Le sue opere recenti appaiono come una faticosa incarnazione della sua visione particolare della realtà. Dell’arte del disegno lei si esprime da esistenzialista “il mio esistere diventa forte e profondo, consolidato da una consapevolezza contemplativa di questa esistenza così come dalla percezione del tempo che passa e che spinge continuamente il presente verso il passato. A questa forma dell’essere io contrappongo la caducità e volubilità, dove il processo dello scomparire passa veloce portando all’inesistenza e all’oblio”.

Marek Szczęsny | coordinatore del dipartimento di pittura
Ha ottenuto la borsa di studio ministeriale per proseguire la formazione presso l’Accademia di Belle Arti in Via Ricasoli di Firenze, nonché all’Università per Stranieri di Siena. Rientrato in Polonia, è diventato il titolare della cattedra di pittura all’Università di Olsztyn e nel Liceo Artistico della stessa città. Attualmente è professore all’Istituto delle Belle Arti e per la Cattedra di Pittura, Disegno e Scultura presso l’Università degli Studi di Warmia e Mazuria a Olsztyn. È anche coordinatore dei progetti europei Erasmus +. Ha organizzato una trentina di mostre personali in Polonia e all'estero. Recentemente la sua pittura risente dell’arte tardogotica e trae ispirazioni dal genere battalistico e simbolico collocato nello spazio temporale comunemente chiamato “autunno del Medioevo”.

Joanna Kaczmarczyk | responsabile della Galleria dell’Istituto
E' la più giovane tra i partecipanti alla mostra e 5 anni dopo la laurea si occupa della gestione della galleria dell’Istituto. Nelle sue opere, composizioni create con svariati materiali come metallo, legno e plastica parla di elementi della vita quotidiana i quali, nonostante l’apparente banalità, risultano assai importanti per tutti noi. Il suo campo preferito è l’arte che testimonia il degrado del mondo e dell’uomo che si sente alienato e disadattato nell'ambiente in cui si trova a vivere.

Anna Drońska | responsabile delle esposizioni dell’ Istituto
Insegna strutture visive e gestisce il laboratorio dell’arte socialmente impegnata. Le tecniche che usa sono tutte sue e attingono all’assemblaggio e alla pittura. Le tematiche che predilige oscillano attorno all’ecologia, cioè al problema delle relazioni tra uomo e natura.

La mostra sarà visitabile il venerdì dalle 9.00 alle 18.00 

© 2015-16 LABA - Libera Accademia di Belle Arti

Form di ricerca

© 2015-16 LABA - All right reserved