fbpx SCOLPIRE L'INVISIBILE | Laba

SCOLPIRE L'INVISIBILE

“Non dar retta ai tuoi occhi e non credere a ciò che vedi: gli occhi vedono soltanto ciò che è limitato”. In continuità d’intenti con la mostra “Sculture dall’invisibile”, allestita fino al 18 luglio al Museo Diocesano, in città, durante il fine settimana il progetto frutto della collaborazione tra Accademia di Belle Arti LABA, C.F.P Rodolfo Vantini, Scuola di Arte Sacra di Firenze e patrocinato dall’UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti), si è concretizzato in un nuovo, sperimentale momento di formazione andato in scena proprio nelle aule della LABA e del laboratorio della stessa Vantini di Rezzato. Entrato nel vivo prima con la lavorazione dell’argilla, quindi plasmando il marmo di Botticino, materia capace di esprimersi attraverso molteplici sfumature sensoriali colte da Alessandro Tornello (vicepresidente dell’UICI), Marco Venturelli, Renato Hagman e Matteo Vezzoli. Ovvero gli apprendisti scultori che si sono dati da fare con precisione, curiosità e tanta passione, lavorando di fino affiancati dai docenti della Scuola d’arte sacra di Firenze (Fernando Cidoncha Pérez, Massimo Gulisano), dall’artista ipovedente Antonino Ruggeri e, contestualmente, anche dai docenti di scultura della Vantini (Silvia Maffioli, Angelo Bordonari e Pietro Maccioni) con alcuni studenti LABA come assistenti (Domenico Barreca, Luna Belotti e Luca Passeri). Questo workshop rappresenta il primo passo verso la creazione di un corso di studi pensato per giovani scultori non vedenti o ipovedenti.

Ultimi articoli

ALLA SCOPERTA DEL METAVERSO

“Una montagna di cultura...La cultura in montagna”: la rassegna in corso al Centro Congressi Mirella di Ponte di Legno ha visto protagonisti in queste sere Luca Bravo, nostro...

ESTETICA DEI METAVERSI

 

Parola d’ordine: innovazione.
Nome in codice: “Estetica dei Metaversi”.
Dietro, un mondo: LABA lancia una nuova, pionieristica programmazione culturale-...

ABBONAMENTI BRESCIA MOBILITA' SCONTATI DEL 50%

Un passo importante, che rappresenta un grande e significativo incentivo all’utilizzo del mezzo pubblico: a partire dal nuovo anno accademico 2022/2023, lo sconto sull’acquisto...

SCOLPIRE L'INVISIBILE

“Non dar retta ai tuoi occhi e non credere a ciò che vedi: gli occhi vedono soltanto ciò che è limitato”. In continuità d’intenti con la mostra “Sculture dall’invisibile”,...

Volti - L’essenza oltre l’apparenza

“Volti - L’essenza oltre l’apparenza” è il titolo della mostra che, nell’ambito del Brescia Photo Festival, vede al centro i lavori realizzati dagli studenti del Corso di...

M A C H I N A L I V E

Nome in codice: "Machinalive". Varcata la soglia, un mondo. A Brescia, dal 21 al 25 aprile, irrompe la prima edizione dell'omonima Mostra internazionale di cinema sperimentale...