23 Giugno 2016

Teatro LABA - La Stanza di Veronica

Il corso di Arte Drammatica
della LABA presenta

La Stanza di Veronica di Ira Levin

Giovedì 23 Giugno ore 21 Teatro LABA

Ira Levin, romanziere, drammaturgo e sceneggiatore tra i più celebrati a New York, lega la sua fama a film cult quali Rosemary’s baby e Trappola mortale. Con La stanza di Veronica restituisce in teatro quella tensione e quell’analisi minuziosa dei personaggi, che al cinema hanno contribuito a creare dei capolavori. In questo testo la leggerezza apparente dei personaggi cela un meccanismo di altissima raffinatezza psicologica, in cui nulla è come appare, fino alla fine, fino al colpo di scena che continuerà a sovvertire nuovamente tutto. 

1973. Susan è una spregiudicata ragazza americana al suo primo appuntamento con un giovane avvocato. Al ristorante conoscono John e Maureen, una coppia di anziani signori che chiede alla ragazza di travestirsi per una sera da Veronica, la giovane figlia della famiglia presso cui lavorano, morta di tisi. Lo scopo: dare un po' di felicità agli ultimi giorni di Cissie, sorella maggiore della ragazza, malata di cancro. Susan, inizialmente dubbiosa, finisce per accettare, portando la vicenda su un nuovo piano temporale nel quale ansia e dramma condurranno verso lo sconvolgente finale. 

Interpreti


Michele Basso
Gabriele Gaibotti
Elisa Mastromatteo
Giulia Rosa

Regia – Giorgio Rosa

© 2015-16 LABA - Libera Accademia di Belle Arti

Form di ricerca

© 2015-16 LABA - All right reserved