Turati Rinaldo

Turati Rinaldo

Disegno / Progettazione per la pittura / Tecniche pittoriche / Decorazione / Design della Decorazione

Rinaldo Turati nasce a Concesio (Brescia) l’8 Maggio 1956.

Si avvicina alla pittura giovanissimo, frequentando l’ambiente dei pittori bresciani legati alla tradizione figurativa. Svolge per molti anni un intenso lavoro sui temi classici quali la figura e la natura morta, ma sarà attraverso il paesaggio e la pitturaen plein air che perverrà ad un confronto diretto con la natura attraverso il quale elaborerà la propria poetica. Saranno di questo periodo le diverse mostre personali che avranno per tema i motivi legati alla sua terra. In seguito Turati maturerà un bisogno di confronto con le problematiche dell’Arte contemporanea e, sospesa l’attività espositiva, affronterà un periodo di approfondimento e riflessione. 

Dopo aver conseguito il Diploma presso l’Istituto d’Arte di Gargnano (Bescia), si iscriverà all’Accademia di Belle Arti di Brera dove si diplomerà nel 1995. Da questo momento ha inizio una nuova e ricca fase espositiva e l’artista, attraverso un linguaggio espressivo rinnovato, rafforzerà e attualizzerà il suo profondo rapporto con la Natura e svilupperà un progressivo interesse per il rapporto con lo spazio espositivo. Tale intereresse si concretizzerà in installazioni pittoriche ospitate in suggestivi ambienti storici che evidenzieranno una particolare sensibilità verso i luoghi espositivi e la loro architettura. In tali occasioni nasceranno alcune importanti collaborazioni con musicisti e poeti che caratterizzeranno con il loro intervento i diversi progetti dell’artista.

Nel 1999 Turati contribuisce attivamente alla nascita della Libera Accademia di Belle Arti LABA di Brescia, dove insegna progettazione per la pittura e disegno da oltre dieci anni.

E’ sposato con Annalisa e padre di Caterina, sue fedeli sostenitrici.

Vive e lavora a Brescia.

© 2015-16 LABA - Libera Accademia di Belle Arti

Form di ricerca

© 2015-16 LABA - All right reserved