Molinari Antonio

Molinari Antonio

Web Design / Linguaggi Multimediali
Diploma di primo livello
Diploma di secondo livello

Nato in un piccolo comune della bassa pianura padana, entro in possesso del primo pc a 15 anni, tardi rispetto a quanto si legge nei curricula di settore; da subito mi appassiono alle reti informatiche dell'era pre-internet come le bbs e le reti civiche, cerco i primi collegamenti alla rete in giro per l'italia e seguo con passione l'arrivo di internet nel nostro paese.

Contemporaneamente alla fine degli studi superiori inizio da subito l'attività in campo informatico, dapprima come assistente di laboratorio, docente presso corsi di formazione presso istituti scolastici ed aziende, facendo vendita e consulenza presso realtà del territorio.

Dopo gli studi liceali mi iscrivo al Politecnico di Milano - sede di Cremona e inizio a trovare i primi lavori come web designer e developer, dapprima lato front-end su tecnologia flash e successivamente html/css/js: per acquisire le conoscenze necessarie per gestire a tutto tondo i progetti web, nel tempo e con sempre più interesse, mi specializzo nello sviluppo approfondendo lo studio di diversi linguaggi e framework tra i quali c#/.net e poi php con drupal e wordpress, ruby/rails, python/django. Parallelamente approfondisco gli aspetti, i principi e le tecniche di UX e UI legate alla progettazione web e non. Fino al 2007 come freelance e successivamente come società, Incode, quella che era la mia più grande passione diventa il lavoro che fino ad oggi riempie le mie giornate, mi da soddisfazioni e mi consente di interagire con alcune delle più importanti realtà del settore, permettendomi di entrare in contatto con molteplici ambiti della tecnologia, dall'automazione industriale al marketing online, dai processi di organizzazione aziendale alla vendita tramite e-commerce, dall'ingeneria ambientale all'entertainment. La sempre crescente pervasività della tecnologie di trattamento e sambio delle informazioni mi fa pensare che, sempre di più, in futuro ci sarà bisogno delle competenze che si acquisiscono in un percorso multidisciplinare ed aperto. Gli interessi sono molti, spesso legati alle nuove tecnologie e tutto ciò che ruota loro attorno, come la musica elettronica e non, le tecnologie “do it yourself” ed il movimento dei maker, le installazioni artistiche con microcontrollori e sensoristica avanzata, in generale mi interesso di tutto ciò che è avanguardia tecnologica meglio se alla portata di tutti. Non da ultimo le mie passioni includono la moto, l'arte contemporanea e, da poco, il running.

LinkedIn, Twitter, Web

© 2015-16 LABA - Libera Accademia di Belle Arti

Form di ricerca

© 2015-16 LABA - All right reserved