Master Accademico di Primo Livello in Fotografia

L'Accademia LABA LEGALMENTE RICONOSCIUTA D.M. 27/04/2000 con Decreto del Ministro ha acquisito i pareri favorevoli espressi rispettivamente dal CNAM in orine alla conformità dell'ordinamento didattico ai criteri di cui D.M.123/2009 e dal Consiglio Nazionale per la valutazione del Sistema Universitario, in relazione all'adeguatezza delle strutture e del personale alla tipologia dei corsi da trasformare così come previsto dall'art. 11 del D.P.R. 21/2005, allineando la LABA agli standard universitari europei.

Master accademico di primo livello in fotografia di reportage sociale e d'inchiesta

Il mondo nel quale viviamo può essere interpretato come la grande rappresentazione della vita, un immenso teatro dove accadono quotidianamente milioni di eventi alcuni dei quali sono in grado di cambiare la giornata, alcuni il futuro prossimo, altri il corso della storia. 

Il Master Universitario in fotografia di reportage sociale e d'Inchiesta, che la LABA, ha programmato per il prossimo anno accademico 2016/2017 presso la sede di via Don G. Vender 66 a Brescia, è stato studiato e strutturato per fornire ai partecipanti un'alta formazione professionale, immediatamente spendibile, attraverso un piano di studi che prevede diverse fasi dirette da docenti di autorevolezza nazionale e internazionale. 
È coordinato dai Professori Giovanna Magri e Walter Pescara.

Obiettivo del Master è quello di svelare ai partecipanti l'arte, la tecnica e i segreti per raccontare la vita mediante il linguaggio fotografico, e per conoscere e gestire le modalità di editing in ambito professionale. 

L'offerta formativa nasce infatti da un'attenta analisi delle dinamiche lavorative attuali e dalla consapevolezza che per emergere e distinguersi è sempre più necessario puntare sull'eccellenza del metodo operativo: questa la leva primaria su cui è stato impostato il Master.

Il diritto/dovere di cronaca che la società assegna ai fotoreporter verrà in questo Master posto al centro del sistema etico della comunicazione e i partecipanti alla fine del corso, entrando nel mondo del lavoro, saranno in grado di avvalersene operando per contribuire in modo concreto, con le loro immagini, allo sviluppo di una società migliore, più consapevole e informata.

Il programma del Master prevede la realizzazione di Reportage Sociale e d'Inchiesta attraverso attività sul campo con la supervisione dei Tutor. I lavori realizzati dagli studenti avranno visibilità attraverso testate specializzate, mostre, web.

Attivitò formative

Il corso di Master ha durata annuale e le lezioni si svolgeranno prevalentemente durante i weekend (a.a. 2016/2017) e prevede il conferimento di 60 crediti accademici formativi.
Il Master inizia a Novembre 2016.
Sono previste attività formative di carattere teorico e teorico-pratico: suddivise in lezioni frontali, esercitazioni con tutor, studi personali e tirocini. Le attività formative si svolgeranno presso la sede dell'Accademia LABA in Via Don. G Vender,66 Brescia.

Partner ONG

Il Master si svilupperà in collaborazione con le ONG presenti sul territorio nazionale.
Le ONG, organizzazione non governative, in Italia sono delle particolari ONLUS che concentrano la loro attività nella cooperazione allo sviluppo e sono riconosciute dal Ministero degli Esteri.
Le ONG operano in vari campi tra i quali: il miglioramento dell'ambiente, il riconoscimento dei diritti umani, l'incremento del benessere per le persone e gruppi etnici disagiate.

Corpo docenti

ROBERTO MUTTI - Storia del Reportage 3 cfa 

Le lezioni verteranno sulla storia del reportage: per spiegare che l'uso di uno stile contemporaneo dipende molto dalla conoscenza del passato. Ogni sessione prevede due fasi: una presentazione dei lavori e degli autori più significativi, proseguendo sino alla contemporaneità e una di interventi diretti con gli allievi che possono prevedere la creazione di un impaginato editoriale.

FRANCESCO ZIZOLA - Reporter 6 cf

L'intervento del reporter sarà articolato in tre incontri teorici, con esercitazioni pratiche e valutazioni del lavoro svolto dagli allievi.

GIUSEPPE FRANGI - Scrittura e Story Telling 8 cfa

Obiettivo del programma è un approfondimento delle relazioni tra la parola e le immagini con tre percorsi che avanzeranno in parallelo: un percorso storico che affronterà alcuni classici in cui la scrittura si è concepita complementariamente alle immagini; un percorso propedeutico per imparare a conoscere la cassetta degli attrezzi dello storytelling; un percorso sul campo, per sperimentare la produzione di un microreportage cartaceo o web, con particolare attenzione a costruire inedite implicazioni del testo con le immagini.

MAURIZIO GAROFALO - Photo Editing 8 cfa

Inquadramento generale del tema dell'editing e delle sue problematiche:
è un editing e in cosa consiste

  • Relazioni tra il momento della ripresa fotografica e il momento dell'editing
  • Rapporto tra editing ed editoria e committenze
  • Editing e portfolio
  • Editing per i nuovi media

L'editing in senso stretto:

  • Come nasce e come si sviluppa
  • Le regole (non scritte) per un buon editing
  • Visione di esempi di editing realizzati da fotografi professionisti e non
  • Esercitazioni su progetti personali e su lavori forniti da fotografi professionisti

VINCENZO COTTINELLI - Legislatura del Reportage 1 cfa 

Diritti e doveri dello street photographer alla luce della legislazione vigente.

ROBERTO MALIGHETTI - Elementi di Antropologia e Etnografia 4 cfa

Attraverso la discussione critica degli strumenti della pratica etnografica, il corso intende fornire alcuni strumenti concettuali e operativi per approfondire le tecniche e i linguaggi della ricerca e della scrittura.

 

A completamento del master tre workshops di specializzazione con

GIGLIOLA FOSCHI - (Reportage artistico e organizzazione di mostre ed eventi) 4 cfa

Nelle gallerie d'arte e nei musei d'arte Contemporanea risulta sempre più massiccia la presenza di opere fotografiche e video di taglio sociale e politico. Di fronte alla complessità del mondo contemporaneo e all'invasione di immagini nei media gli autori di tali opere affrontano e riflettono sui problemi del mondo contemporaneo utilizzando un approccio visivo e concettuale molto diverso rispetto a quello del reportage classico: spesso meno narrativo e proteso a risvegliare una coscienza critica negli osservatori. 
In che modo operano gli autori? Con che obiettivi critici e riflessivi creano i loro lavori? Come si possono creare opere "politiche" che possano entrare a pieno diritto non solo nel mondo della fotografia (e venire pubblicate sui media) ma anche in quello dell'arte? Come esporle e come proporle?

WALTER PESCARA - Reporter 2 cfa

Le performance sono espressioni nelle quali il gesto e l'azione diventano parte integrante del lavoro artistico. La finalità di questo corso, attraverso lezioni in aula ed esercitazioni on stage, è quella di apprendere come fare reportage cogliendo i momenti più significativi della performance artistica. Attraverso l'analisi di alcuni racconti fotografici e il laboratorio sperimentale agli allievi verrà insegnato come affinare la percezione visiva e riconoscere il momento migliore per scattare la fotografia. Verranno sperimentati e messi in relazione tra loro "L'attimo fuggente" e la "Regia fotografica" come stilemi di ripresa.

GIOVANNA MAGRI - Reporter sociale 2 cfa 

Il ruolo e la forza dell'immagine come contributo al rispetto dei diritti dell'uomo. Il percorso fornirà gli elementi importanti per creare la progettualità e la formazione artistica al fine di portare alla costruzione di un proprio linguaggio originale. Ci si confronterà su come affrontare il progetto e quale direzione percorrere considerando gli obbiettivi da raggiungere. In collaborazione con un'associazione che opera all'interno del tessuto sociale, si affronterà un breve approccio laboratoriale sul campo.

LUCA BRAVO - Blogger - web editing 2 cfa 

INIZIARE CON WORDPRESS

  • Cos'è WordPress
  • Installazione e configurazione di WordPress in locale
  • La scelta dell'hosting e configurazione di WordPress su un server remoto
  • La bacheca e le impostazioni generali
  • Installazione, personalizzazione e modifica di un tema

SCRIVERE E CREARE I CONTENUTI

  • Creare e gestire contenuti di tipo pagina
  • Creare e gestire contenuti di tipo articolo
  • Creare e gestire i link

L'ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI

  • Creare menu personalizzati
  • L'utilizzo dei widget
  • Installazione e utilizzo dei plugin
  • Installazione dei plugin per i motori di ricerca (SEO)

GESTIONE DEI MEDIA

  • Inserire immagini e video negli articoli
  • Creazione di una galleria fotografica
  • Gestione dei media

GESTIONE DEI COMMENTI

  • Come scrivere e gestire i commenti
  • Come impedire lo spam

LA GESTIONE DEGLI UTENTI

  • I ruoli degli utenti
  • La gestione degli utenti
  • L'area di login e registrazione
  • L'area dei contatti

Per attività di reportage, laboratoriali, ricerche individuali e relazione finale 20 cfa.

Numero iscritti

Il Master viene attivato a partire da un numero minimo di 10 iscritti fino ad un numero massimo di 15 persone.

Requisiti partecipazione

Possono partecipare al Master i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma accademico di I e II livello conseguito presso un'Accademia di Belle Arti;
  • diploma accademico quadriennale (vecchio ordinamento) conseguito in un'Accademia di Belle Arti;
  • laurea appartenente a classe formativa affine, conseguita presso un'Università
  • altro titolo consimile, rilasciato da istituzione estera, purché riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

Nel caso di idoneità o affinità non contemplata dalla normativa vigente, questa potrà essere riconosciuta, ai soli fini dell'ammissione al presente Master, dal Consiglio del Corso di Master previa motivata valutazione.

Obiettivi formativi

Obiettivo del Master è di svelare ai partecipanti l'arte, la tecnica e i segreti per raccontare la vita mediante il linguaggio fotografico, e per conoscere e gestire le modalità di editing in ambito professionale.
Al termine del Master gli allievi avranno acquisito delle preziose conoscenze professionali immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.

Percorso formativo

Il percorso formativo prevede 60 crediti formativi accademici, ripartiti fra lezioni frontali, attività laboratoriali e ricerche individuali.
Le attività propedeutiche si svolgeranno presso la sede dell'Accademia LABA in via Don G. Vender, 66 a Brescia.
L'Accademia LABA si riserva di apportare, se necessario, variazioni nell'articolazione delle attività formative.

Rilascio del titolo

Per conseguire il titolo di Master di I livello, lo studente dovrà aver acquisito tutti i 60 crediti formativi previsti.
Il Diploma di master rilasciato è un corso di perfezionamento di alta formazione permanente come previsto dal Comma 7 dell'art. 3 del DPR 212 del MIUR (Ministero Istruzione Università e della Ricerca).

Domanda di ammissione

  • La domanda di ammissione al Master deve essere registrata presso la segreteria dell'Accademia LABA , in Via Don G. Vender, 66 Brescia.
  • La domanda deve essere corredata dei seguenti documenti:
  • certificato comprovante il titolo di studio posseduto ai sensi dell'art. 1, comprensivo del voto finale e delle votazioni riportate negli esami del corso di studio, ovvero dichiarazione sostitutiva di certificazione;
  • fotocopia della carta d'identità (fronte e retro) o di documento di riconoscimento valido.
  • curriculum vitae dell'interessato.

LA DOMANDA DI AMMISSIONE DEVE ESSERE PRESENTATA ALL'ACCADEMIA, ENTRO LA DATA DEL 30 OTTOBRE 2016.

Costi

Il costo del Master è di Euro 6.500,00 comprensivo di vitto e alloggio relativo agli stage presso le ONG.
La quota del Master può essere versata nei seguente modi:

  • € 500,00 al momento dell'iscrizione;
  • il rimanente importo deve essere saldato entro la conclusione del master secondo una rateizzazione a scelta del partecipante.

Qualora il numero degli iscritti sia inferiore al numero minimo previsto, sarà nostra cura restituire la prima quota già versato al momento dell'iscrizione.

Ai fini di sostenere i partecipanti nella copertura della quota del Master, l'Accademia LABA ha stipulato una convenzione particolare con la banca che permettere la concessione di finanziamenti personalizzati a tasso agevolato.

Sono previsti condivisione di appartamenti durante il fine settimana con gli studenti dell'Accademia LABA. Per maggior informazioni vedi link

Trattamento dei dati personali

I dati trasmessi dai candidati con la domanda di ammissione saranno trattati per le finalità di gestione della procedura nel rispetto dei principi e delle disposizioni sulla protezione dei dati personali e sulla tutela della riservatezza stabiliti dal DL n.196 del 30/06/2003.

Consiglio del master

Il consiglio del corso di Master è formato da:
Prof. Roberto Dolzanelli, Prof.ssa Alessandra Giappi, Prof.ssa Giovanna Magri, Prof. Walter Pescara.

BIOGRAFIE DOCENTI

Per Info : fotografia.reportage@gmail.com
Per appuntamenti: Tel.  338 8015057 - 337 420911

© 2015-16 LABA - Libera Accademia di Belle Arti

Form di ricerca

© 2015-16 LABA - All right reserved