Gallina Andrea

Gallina Andrea

Design
Diploma di primo livello

Nato nel 1980 e cresciuto nella splendida cornice delle colline moreniche del Lago di Garda, dove tutt'oggi vive.

Dopo aver frequentato il Liceo Scientifico G.Bagatta a Desenzano si iscrive alla facoltà di Architettura presso l'università di Parma ed in seguito di Firenze. In seguito si laureerà in Design con 107/110. Dopo aver lavorato come tirocinante decide di investire su se stesso e, nel 2005 diventa libero professionista. Nel biennio 2004 2005 partecipa con altre persone ad Architerra, un concorso corollario alla manifestazione delle Olimpiadi di Atene del 2004, progettando un padiglione per l'esposizione dell'eccellenza delle automobili italiane, ricevendo il premio giovani e menzione dalla giuria.

Da sempre appassionato di tecnologia informatica e computer grafica, approfondisce perfeziona sempre di più l'utilizzo della realtà virtuale nella progettazione, facendone uno dei suoi punti di forza. In questo ambito gli viene commissionata la ricostruzione in 3d della Rocca Sinibalda nei pressi di Roma. Inoltre incomincia a collaborare con una compagnia teatrale bresciana, realizzando le scenografie virtuali interattive di molti spettacoli teatrali, tra i quali va ricordato 'La locanda sul Mare' tratto da Oceanomare di A.Baricco, il quale é stato rappresentato in teatri importanti come il Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera.

Partecipa a progetti di interior design e, contemporaneamente inizia a realizzare progetti, espositori e materiali per il punto vendita per conto dell'azienda Pop factory group, della quale, nel 2008 diventa socio. Con più di trecento progetti realizzati per le più svariate aziende appartenenti a diversi settori commerciali (da Revlon a Barilla, da MV Augusta a Sapil e altre aziende) acquisisce una notevole esperienza nell'ottimizzazione della progettazione, produzione, nei materiali, facendo accrescere ulteriormente la sua passione per il Design. Grazie alle collaborazioni con produttori per la realizzazione di espositori, conosce l'azienda Roclam con la quale inizia una collaborazione che porta al progetto Officina del design. 

Entra a far parte dell'ADI (associazione disegno industriale) come socio ordinario a pieno diritto. 

Ad oggi progetta anche concept di design per la realizzazione di postazioni di lavoro atte alla produzione industriale, e non solo, per conto di aziende che si occupano dell'automazione industriale e macchine-robot. Collaborando con ingegneri elabora tali concept, che in seguito verranno prodotti.

Tuttora si occupa sia di industrial che di interior design con una passione sempre maggiore! Dal 2015 diventa docente docente di Design presso la LABA di Brescia.

© 2015-16 LABA - Libera Accademia di Belle Arti

Form di ricerca

© 2015-16 LABA - All right reserved