News

Inaugurazione dell’Anno Accademico 2016/2017

Oliviero Toscani

Oliviero Toscani alla LABA per l’inaugurazione ufficiale dell’Anno Accademico

Martedì 14 marzo 2017 alle ore 11 nell'Aula Magna della sede centrale della LABA in via Don G. Vender, 66 a Brescia, verrà conferita la Laurea Honoris Causa a Oliviero Toscani, ospite speciale per la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2016/17.

Ad introdurlo saranno il direttore della LABA Roberto Dolzanelli e il critico d’arte Alberto Mattia Martini.


Oliviero Toscani, celebre per la dirompente e coraggiosa espressività, in alcuni casi anche provocatoria è un artista mai sceso a compromessi, tanto da essere stato oggetto di forti critiche e anche di censura.
Toscani è creatore di immagini corporate e campagne pubblicitarie per Esprit, Chanel, Robe di Kappa, Fiorucci, Prenatal, Jesus, Inter, Snai, Toyota, Ministero del Lavoro, della Salute, Artemide, Woolworth e altri.
Come fotografo di moda collabora con Elle, Vogue, GQ, Harper’s Bazaar, Esquire, Stern, Liberation.
Dal 1982 al 2000 ha creato l’immagine, l’identità, la strategia di comunicazione e la presenza online di United Colors of Benetton, trasformandolo in uno dei marchi più conosciuti al mondo. Nel 1990 ha ideato e diretto "Colors", il primo giornale globale al mondo, e nel 1993 ha concepito e diretto Fabrica, centro di ricerca di creatività nella comunicazione moderna.
E' cofondatore dell’Accademia di Architettura di Mendrisio. Ha insegnato comunicazione visiva in svariate università.
Dopo quasi cinque decadi di innovazione editoriale, pubblicità, film e televisione, ora si interessa di creatività della comunicazione applicata ai vari media, producendo, con il suo studio, progetti editoriali, libri, programmi televisivi, mostre ed esposizioni.
Nel 2003 ha creato un centro di ricerca della comunicazione moderna (una "factory etica") chiamata "La Sterpaia", situata all'interno della riserva naturale del Parco di San Rossore (Pisa).
La Sterpaia era nata come laboratorio dove, seguendo la metodologia del workshop (com'era nelle botteghe d'arte rinascimentali e nelle esperienze del Bauhaus) gli allievi venivano orientati (e non istruiti) da maestri d'arte affermati in ogni settore.
Dal 2007 Oliviero Toscani inizia "Razza Umana", progetto di fotografia e video sulle diverse morfologie e condizioni umane, per rappresentare tutte le espressioni, le caratteristiche fisiche, somatiche, sociali e culturali dell’umanità, toccando più di 100 comuni italiani, lo Stato di Israele, la Palestina, il Giappone e per le Nazioni Unite, il Guatemala.
Da quasi trent’anni è impegnato al progetto "Nuovo Paesaggio Italiano" contro il degrado dell’Italia. Il lavoro di Toscani è stato esposto alla Biennale di Venezia, a San Paolo del Brasile, alla Triennale di Milano e nei musei d’arte moderna e contemporanea di tutto il mondo.
Ha vinto numerosi premi come quattro Leoni d’Oro, il Gran Premio dell’UNESCO, due volte il Gran Premio d’Affichage, e numerosi premi degli Art Directors Club di tutto il mondo.
È stato vincitore del premio “Creative hero” della Saatchi & Saatchi.
L’Accademia di Belle Arti di Urbino gli ha conferito il premio "Il Sogno di Piero" e ha ricevuto dall’Accademia delle Belle Arti di Firenze il titolo di Accademico d’Onore.

© 2015-16 LABA - Libera Accademia di Belle Arti

Search form

© 2015-16 LABA - All right reserved